Reflusso e fitoterapia

Reflusso e fitoterapia

La fitoterapia risulta utile nella cura del reflusso esofageo, per tamponare l’eccesso di acidità e l’eccessiva produzione di acido cloridrico. I rimedi di fitoterapia sono dei validi ausili sintomatici e curativi. Il reflusso gastroesofageo è una malattia causata dalla fuoriuscita nell’esofago del contenuto acido dello stomaco. Il reflusso può determinare nell’esofago lesioni infiammatorie  di diversa intensità e gravità.  L’acido cloridrico che viene a contatto in questo modo con la mucosa dell’esofago provoca l’esofagite. Col tempo l’infiammazione può evolvere in danni al tessuto dell’esofago, sotto forma di erosioni, piccole ulcere o degenerazioni. Tenendo presente che il tempo di svuotamento gastrico il reflusso è tale se si manifesta oltre il tempo dovuto.  Le cause del reflusso possono essere le malattie delle stomaco, del cardia, la valvola che separa stomaco da esofago e l’eccessiva produzione di acido. Anche in seguito all’assunzione di sostanze stimolanti o farmaci si può osservare  il reflusso gastroesofageo.  Leggi tutto.

Peso forma e fitoterapia

Peso forma e fitoterapia

Nel trattamento funzionale all’ottenimento del peso forma è utile associare alla dieta anche la fitoterapia quale valido ed efficiente aiuto senza effetti collaterali indesiderati. Prima di ogni trattamento in fitoterapia per il raggiungimento del peso forma è opportuno inquadrare la problematica nel paziente come un sintomo di contesto disregolativo che merita talvolta terapia medica oltre che dieta. Con la fitoterapia si possono modulare anche gli stati ansiosi connessi ai comportamenti alimentari.

Preoccupazioni, stress, scarso riposo, scarsa attivazione, predisposizione genetica, squilibri nutrizionali e fumo sono le cause principali che provocano l’aumento della massa grassa e diminuzione della massa magra. Il peso forma deve essere valutato tramite l’analisi di composizione corporea, prima di richiedere ai pazienti sacrifici non facili da applicare. La motivazione per lavorare al peso forma attinge a finalità estetiche oppure rappresenta una condizione preventiva e curativa di numerose patologie. Un percorso idoneo all’ottenimento del peso forma infatti, riduce oppure risolve molte patologie, ma considera necessariamente la misurazione della massa magra e massa grassa con relative subfrazioni.  Leggi tutto.

Processo Dimagrante e fitoterapia

 Processo Dimagrante e fitoterapia

La fitoterapia può aiutare il processo dimagrante, sopratutto in caso di disturbi funzionali o emotivi che talvolta impediscono l’esecuzione serena di una dieta coerente. Il percorso dimagrante è per molti pazienti un raggiungimento difficile. La motivazione per una dieta attinge a finalità estetiche oppure rappresenta una condizione preventiva e curativa di numerose patologie. Un percorso dimagrante fino al raggiungimento di un peso corporale idoneo, infatti, riduce oppure risolve molte patologie. Parte del benessere percepito inoltre consiste anche nel rispetto di particolari canoni di tipo estetico. Il benessere è diventato anche una variabile della forma fisica dimostrata in società, evidenziando una dipendenza dell’immagine che si è in grado di proiettare in situazioni relazionali. La semplice presa del peso corporale sulla bilancia non assolve più al raggiungimento di tali elevati obiettivi, poiché parametro non sufficientemente preciso.  Leggi tutto.

Obesita e fitoterapia

Obesità e fitoterapia

La fitoterapia può essere un valido aiuto per il trattamento dell’ obesita tramite rimedi che favoriscono la dieta e il dimagrimento. L’alimentazione media in Europa e Nord America ha subito negli ultimi 60 anni un sostanziale mutamento nella quantità e qualità di cibo disponibile.  Nel passato il cibo era prodotto attraverso l’agricoltura e l’allevamento tradizionale. Questa modalità di produrre alimenti è stata progressivamente sostituita da processi di lavorazione industriale e cultura intensiva. Il risultato di questi cambiamenti è stato certamente un’abbondanza di calorie disponibili, ma anche l’impoverimento della loro qualità nutrizionale. Generalmente si osserva inoltre che ogni essere umano ha nelle informazioni che eredita dai suoi antenati spesso e volentieri memorie di fame. Nella linea genealogica sono infatti pochi coloro che possono vantare parenti privi del più primordiale dei problemi ovvero procacciarsi giornalmente calorie sufficienti alla sopravvivenza.  Leggi tutto.

Stitichezza e fitoterapia

Stitichezza e fitoterapia

La fitoterapia è utile nel trattamento della stitichezza  con diversi rimedi e senza effetti collaterali indesiderati. La fitoterapia nella  stitichezza  è però da associare a nutrizione e idratazione. Una dieta corretta dovrebbe essere il primo passo nel trattamento della stitichezza. La stitichezza è un disturbo vago e aspecifico frequente. Questa condizione segnala la perdita di un corretto rapporto tra le masse corporali con retroazioni ormonali tali da costituire un segnale biologico rilevante anche se non specifico. Ovviamente la valenza della stitichezza come MUS Medically Unexplained Symptoms è tale quando si tratta di una condizione ripetuta nel tempo, talvolta tale da costringere il paziente all’uso e o abuso di lassativi. Questi purtroppo donano al paziente un sollievo transitorio e illusorio. Le cause connesse a nutrizione errata nella stitichezza  sono molteplici e producono spesso nel paziente una coazione a ripeterle nonostante l’insorgenza della sintomatologia. Il paziente affetto da stitichezza prima  di assumere rimedi di fitoterapia per il trattamento del suo disturbo dovrebbe sempre correggere la propria alimentazione.   Leggi tutto.